Bonate Sotto e Sopra

Asse interurbano, potrebbero arrivare due nuovi autovelox

Una rilevazione della polizia locale ha fatto registrare 1.047 infrazioni in 4 ore

Asse interurbano, potrebbero arrivare due nuovi autovelox
22 Gennaio 2020 ore 12:47

La polizia locale di Bonate Sopra e Bonate Sotto è al lavoro per contrastare il fenomeno degli incidenti sull’asse interurbano. Che in realtà sono stati solo 18 lo scorso anno, ma portano sempre al blocco critico del traffico. Dove le auto vanno troppo veloci: in 4 ore di monitoraggio con il telelaser, come raccontato oggi dal Corriere della Sera Bergamo, a sessione di mezz’ora l’una (in orari e giornate differenti), sono stati ben 1.047 i veicoli a infrangere il limite di velocità, che in quel chilometro e mezzo di arteria di passaggio nei due Comuni si “attesta” a 90 orari. L’obiettivo, dopo l’attività di monitoraggio, è una convenzione con la Provincia per definire la gestione di due nuovi autovelox fissi, uno per senso di marcia.

La statistica. 610 violazioni virtuali sul totale di 1.047 sono state “moderate”: gli automobilisti andavano tra i 96 e i 105 all’ora (ci sono 5 km/h di tolleranza). Ma per 437 veicoli si sono passati i 106, arrivando anche a 158 all’ora. In piena fascia di decurtazione punti.

Dove posizionare gli autovelox fissi. Quello in direzione Lecco andrebbe all’inizio della lunga curva che porta verso la galleria San Roberto, all’altezza delle Ghiaie; l’altro, verso Bergamo, trecento metri prima del rondò di Bonate Sopra.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia