tifo selvaggio

Auto bloccate sul ponte e danneggiate: a Sarnico più controlli in vista di Italia-Inghilterra

Automobilisti bloccati sul ponte di Paratico hanno assistito inermi mentre i propri mezzi venivano vandalizzati. Poi sono scattate le denunce

Auto bloccate sul ponte e danneggiate: a Sarnico più controlli in vista di Italia-Inghilterra
Cronaca 10 Luglio 2021 ore 09:49

La vittoria dell’Italia contro la Spagna, che è valsa la finale degli Europei, ha mandato in delirio i tifosi Azzurri, che hanno invaso le strade con bandiere, fumogeni e mortaretti. A Sarnico però un nutrito gruppo di giovani ha pensato bene di bloccare le autovetture in transito sul ponte che collega il Comune bergamasco con quello di Paratico, sulla sponda bresciana del Lago d’Iseo.

Il risultato? Le vetture dei malcapitati sono state sballottolate e danneggiate (finestrini e fanali distrutti, oltre a svariati ammaccamenti) e questi, passata la paura di poter anche essere aggrediti, hanno sporto denuncia ai carabinieri.

L’accaduto è stato denunciato su Facebook dal sindaco Giorgio Bertazzoli che, non potendo chiudere la circolazione sul ponte, ha annunciato però un aumento dei controlli e un giro di vite contro i vandali.

«Il ponte da sempre è un luogo suggestivo per i festeggiamenti calcistici – ha scritto sui social -, ma ricordo anche ai tifosi, che è una strada unica che va lasciata libera soprattutto ai mezzi di soccorso e che comunque non è una “forca caudina” per liberare i propri istinti più animaleschi ed incivili. Confrontandomi con i nostri comandanti di polizia locale, guardia di finanza e carabinieri, cercheremo di porre maggior sicurezza».

Affichè non si ripeta lo stesso triste copione, nel caso in cui l’Italia vinca gli Europei, il primo cittadino ha lanciato anche un appello ai tifosi. «Spero che domenica, se l’Italia dovesse vincere, non si presentino più atti vandalici del genere, ma sano festeggiamento». Anche se nella maggior parte dei casi, quando c’è di mezzo il tifo, determinati appelli cadono inevitabilmente nel vuoto.