Menu
Cerca
i numeri del contagio

Calo dei positivi a Bergamo, 130 in più. In Lombardia meno di 500 pazienti in rianimazione

Calo dei positivi a Bergamo, 130 in più. In Lombardia meno di 500 pazienti in rianimazione
Cronaca 07 Maggio 2021 ore 17:50

Dopo il balzo di ieri di contagi in Bergamasca e l’aumento dell’indice di positività a livello regionale, la curva epidemiologica in Lombardia si fa meno ripida. In particolare, secondo il bollettino del Pirellone diffuso oggi (venerdì 7 maggio) sono 1.759 le persone positive all’infezione, di cui 107 risultano essere debolmente positive, a fronte di 51.195 tamponi processati. Di questi 31.892 sono quelli molecolari, mentre i restanti 19.303 sono quelli antigenici rapidi.

Ieri erano stati diagnosticati 2.151 contagi, grazie all’esecuzione di 54.722 test. Come detto, diminuiscono i contagi accertati in provincia di Bergamo, che passano dai 242 di ieri ai 130 odierni. In flessione anche l’indice di positività regionale, che cala dal 3,9 per cento al 3,4 per cento.

Qui le risposte alle domande (e alle critiche) più frequenti sul bollettino quotidiano relativo ai numeri del coronavirus

Cala in modo più deciso anche il saldo totale dei malati Covid ricoverati in terapia intensiva, scesi a 491 persone (22 in meno), e si conferma anche la diminuzione nel saldo dei degenti nei reparti non intensivi, in totale 2.968 pazienti (104 in meno). Si riduce, infine, anche il dato riferito alle vittime giornaliere: i morti accertati oggi sono 25 (ieri erano stati 35). Complessivamente quindi, dall’anno scorso, hanno perso la vita 33.106 persone. Nel dettaglio, ecco i nuovi casi positivi al virus nelle province lombarde:

  • Bergamo 130 (ieri 242)
  • Milano: 582 (di cui 199 in città)
  • Brescia: 224
  • Como: 136
  • Cremona: 61
  • Lecco: 55
  • Lodi: 18
  • Mantova: 78
  • Monza e Brianza: 160
  • Pavia: 66
  • Sondrio: 42
  • Varese: 176