Menu
Cerca
nevicate d'altri tempi

Continua a nevicare a Foppolo: più di 2 metri. Strade chiuse per pericolo valanghe

Fotografie che raccontano di nevicate che da tempo non si abbattevano sulla nostra provincia

Continua a nevicare a Foppolo: più di 2 metri. Strade chiuse per pericolo valanghe
Cronaca Val Brembana e Imagna, 08 Dicembre 2020 ore 11:42

Alla vigilia delle festività natalizie la presenza di circa due metri di neve sulle montagne bergamasche sarebbe una vera e propria manna dal cielo per operatori turistici e gestori di impianti di risalita. Invece quest’anno, complici le limitazioni agli spostamenti e le chiusure imposte dal Dpcm, suona come una beffa.

9 foto Sfoglia la gallery

Per liberare via Conciliazione, la strada che conduce a Foppolo (la viabilità resta comunque sospesa per il rischio di valanghe) sono intervenuti ieri, lunedì 7 dicembre, i vigili del fuoco di Bergamo, al lavoro anche con un mezzo pesante dotato di una fresa e una pala per ripulire le carreggiate e ripristinare il transito. Per poter garantire la viabilità ordinaria ed eventualmente il passaggio a mezzi di soccorso si sono messi al lavoro anche gli spazzaneve del Comune di Foppolo e alcune persone a bordo di muletti e ruspe.

Nel frattempo continua a nevicare e l’accumulo di fiocchi ha letteralmente sommerso i veicoli parcheggiati a bordo strada, regalando fotografie che raccontano di nevicate che da tempo non si abbattevano sulla nostra provincia. Resta sempre marcato (livello 3 su 5) il pericolo di valanghe sulle Orobie, acuito dalla pioggia scesa anche a quote relativamente alte a causa di un parziale innalzamento delle temperature.