la vicinanza delle istituzioni

Dopo il premier Conte, anche il Ministro Speranza ha telefonato al Papa Giovanni

Dopo il premier Conte, anche il Ministro Speranza ha telefonato al Papa Giovanni
Bergamo, 20 Marzo 2020 ore 11:17

Dopo la solidarietà espressa domenica scorsa dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte al direttore generale Maria Beatrice Stasi, anche il Ministro della Salute Roberto Speranza, nella giornata di ieri (giovedì 19 marzo), ha contattato l’ospedale attraverso l’Ordine professioni infermieristiche Simonetta Cesa, direttore della Direzione professioni sanitarie e sociali.

«Si è trattata di una telefonata che ha voluto esprimere vicinanza e conforto e durante la quale non ho nascosto le preoccupazioni per la situazione che stiamo vivendo – ha spiegato la dottoressa Cesa -. Ho manifestato al Ministro gratitudine per il sostegno che questo messaggio rappresenta per tutti noi, oltre alle iniziative concrete che si stanno realizzando. Per questo avrei fatto in modo di trasmettere a tutti i colleghi la sua partecipazione e rassicurazione rispetto agli sforzi messi in campo».

«Bergamo è diventata suo malgrado un simbolo – conclude il direttore generale dell’Asst Papa Giovanni XXIII Maria Beatrice Stasi – e il nostro ospedale è a sua volta uno dei luoghi a cui l’Italia e il mondo stanno guardando. Abbiamo ricevuto tanta solidarietà e aiuti, ma ognuno di noi combatte una grande, personale battaglia. Estendiamo a tutti la vicinanza del Premier Conte e del Ministro Speranza, come quella che ricevo ogni giorno dai vertici di Regione Lombardia».

Sempre nella giornata di ieri, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella aveva invece telefonato al sindaco Gori per dimostrargli vicinanza e solidarietà, mentre due giorni fa era stato addirittura il Papa a informarsi sulla situazione di Bergamo telefonando al vescovo Beschi.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia