il gesto eroico

Giovane guardia giurata si tuffa in un canale a Nembro per salvare una ragazza

Protagonista del salvataggio è Walter Torsello, 24 anni, originario della Basilicata e guardia giurata della Fidelitas

Giovane guardia giurata si tuffa in un canale a Nembro per salvare una ragazza
Val Seriana, 25 Settembre 2020 ore 12:08

Saputo di una ragazza in difficoltà si è tuffato nelle acque gelide di un torrente di Nembro per soccorrerla, senza pensarci due volte. Protagonista del gesto eroico, reso noto da BergamoNews, è Walter Torsello, 24 anni, originario della Basilicata e guardia giurata della Fidelitas dopo un’esperienza nell’Esercito.

Erano circa le 5 del mattino di giovedì 24 settembre quando il giovane, di ritorno da una ispezione notturna alla Persico, ha notato in mezzo alla carreggiata un’automobile con le quattro frecce accese e ha deciso di avvicinarsi per sincerarsi che l’automobilista stesse bene. Il conducente, in stato di choc, gli ha detto di aver visto una donna che si era gettata nel canale a fianco della strada.

Walter Torsello si è quindi avvicinato al corso d’acqua e, facendosi luce con la pila, è entrato in acqua. Dopo aver raggiunto la pericolante, una ragazza di 29 anni residente nella zona, anch’essa visibilmente scioccata, l’ha abbracciata e l’ha trasportata a riva, affidandola alle cure dei medici arrivati sul posto. Sul luogo dell’incidente infatti, nel frattempo, erano intervenuti i carabinieri di Alzano Lombardo, un’ambulanza e un’automedica.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia