l'ordinanza regionale

Guanti addio, sui mezzi pubblici non è più un obbligo

Ora si può salire sui mezzi pubblici indossando solo la mascherina.

Guanti addio, sui mezzi pubblici non è più un obbligo
23 Giugno 2020 ore 07:29

Indossare i guanti monouso sui mezzi pubblici non è più un obbligo. Da ieri, lunedì 22 giugno, una nuova ordinanza regionale ha ribadito che è necessario indossare la mascherina e stando alle indicazioni dell’Istituto superiore di sanità e all’Organizzazione mondiale della sanità, i guanti li possiamo dismettere. «Guanti addio sui mezzi pubblici ma procediamo con prudenza e senza abbassare la guardia», annuncia il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. «Rincuorato dai pareri scientifici e dalle nuove raccomandazioni dell’OMS, ho assunto la decisione di togliere l’obbligo sui mezzi pubblici dei guanti in nitrile, ma ricordiamoci sempre di lavare e disinfettare le mani. Ci apprestiamo a tornare alla normalità, con piccoli passi, evitando condotte che potrebbero inficiare gli enormi sacrifici di questi ultimi mesi». E così la raccomandazione dell’Organizzazione mondiale della sanità, che aveva sollevato dubbi sull’efficacia dell’utilizzo dei guanti monouso per contrastare il virus, anzi aveva la certezza contraria, sta cominciando a fare breccia. In Lombardia l’utilizzo dei guanti era stata una misura più restrittiva rispetto alle indicazioni del decreto ministeriale e ora, vista la bassa classificazione di contagio della regione, il Pirellone ha deciso di allentare la norma e di allinearsi al provvedimento del governo. Un altro passo verso la normalità, in attesa di un aumento della capienza dei mezzi pubblici, una necessità da affrontare, ora che anche le attività economiche sono riprese a pieno regime.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia