l'invito del presidente della provincia

Il 31 marzo bandiere a mezz’asta e minuto di silenzio

Il presidente della Provincia, Gianfranco Gafforelli, ha invitato tutti i sindaci e i cittadini per onorare tutti i defunti a causa dell'epidemia.

Il 31 marzo bandiere a mezz’asta e minuto di silenzio
27 Marzo 2020 ore 06:48

Il presidente della Provincia di Bergamo Gianfranco Gafforelli ha chiamato tutti tutti i sindaci all’unità, oltre ogni divisione, oltre ogni polemica. Ha inviato loro una lettera nella quale li invita mercoledì 31 marzo a esporre le bandiere a mezz’asta, e che a mezzogiorno, con la fascia tricolore, osservino un minuto di silenzio davanti al municipio o al monumento dei Caduti a nome di tutta la cittadinanza, che sarà chiamata a fare lo stesso nella propria abitazione.

Gianfranco Gafforelli

«Una iniziativa – scrive Gafforelli – che nasce dalla sollecitazione di alcuni primi cittadini e che la Provincia ha accettato pienamente per esprimere il lutto di tutto il territorio, per onorare tutti i defunti a causa dell’epidemia e per essere vicini ai loro cari, privati della possibilità di salutarli e di dare loro degna sepoltura. Nell’invitare i sindaci ad aderire a questo momento di raccoglimento colgo l’occasione per ringraziarli tutti quanti per il lavoro che si sta facendo in questa situazione così drammatica».

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia