l'invito del presidente della provincia

Il 31 marzo bandiere a mezz’asta e minuto di silenzio

Il presidente della Provincia, Gianfranco Gafforelli, ha invitato tutti i sindaci e i cittadini per onorare tutti i defunti a causa dell'epidemia.

Il 31 marzo bandiere a mezz’asta e minuto di silenzio
27 Marzo 2020 ore 06:48

Il presidente della Provincia di Bergamo Gianfranco Gafforelli ha chiamato tutti tutti i sindaci all’unità, oltre ogni divisione, oltre ogni polemica. Ha inviato loro una lettera nella quale li invita mercoledì 31 marzo a esporre le bandiere a mezz’asta, e che a mezzogiorno, con la fascia tricolore, osservino un minuto di silenzio davanti al municipio o al monumento dei Caduti a nome di tutta la cittadinanza, che sarà chiamata a fare lo stesso nella propria abitazione.

Gianfranco Gafforelli

«Una iniziativa – scrive Gafforelli – che nasce dalla sollecitazione di alcuni primi cittadini e che la Provincia ha accettato pienamente per esprimere il lutto di tutto il territorio, per onorare tutti i defunti a causa dell’epidemia e per essere vicini ai loro cari, privati della possibilità di salutarli e di dare loro degna sepoltura. Nell’invitare i sindaci ad aderire a questo momento di raccoglimento colgo l’occasione per ringraziarli tutti quanti per il lavoro che si sta facendo in questa situazione così drammatica».

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia