L'annuncio

Dopo le polemiche, il Comune corre ai ripari: 40 nuovi parcheggi per il mercato in via Spino

I posti auto saranno nell’area pavimentata a lato del parco di via Spino e saranno "aperti" solo nel giorno in cui saranno le bancarelle. Il resto della settimana saranno interdetti alla sosta

Dopo le polemiche, il Comune corre ai ripari: 40 nuovi parcheggi per il mercato in via Spino
Bergamo, 30 Gennaio 2020 ore 19:04

Quaranta nuovi posti auto saranno a disposizione dei clienti del mercato del lunedì nella nuova area di via Spino. All’indomani delle polemiche sollevatesi il giorno del debutto lo scorso 20 gennaio, in particolare riguardo alle multe date dalla Polizia locale agli automobilisti che avevano parcheggiato in modo non propriamente ortodosso, Palazzo Frizzoni ha annunciato questa importante novità.

L’episodio aveva scatenato le critiche di commercianti e avventori, facendo molto discutere anche sul web, tanto che il sindaco Giorgio Gori aveva immediatamente scritto un post su Facebook in cui spiegava come ci fossero ancora alcuni dettagli da limare.

Il Comune di Bergamo, così come definito durante le interlocuzioni dei mesi scorsi con Liberi Imprenditori Associati (Lia) e come richiesto dalle associazioni di categoria degli ambulanti, ha trovato lo spazio per mettere a disposizione dei nuovi posteggi aggiuntivi, che si troveranno nell’area pavimentata a lato del parco di via Spino. L’area sarà aperta alle auto solo il lunedì mattina, in modo da agevolare la sosta ai frequentatori del mercato, mentre sarà interdetta alla sosta e al transito durante il resto della settimana. In questa prima fase aperture e chiusure saranno gestite con mezzi provvisori, in attesa della realizzazione dei dispositivi definitivi.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia