la risposta

Il Comune rassicura, Orobicambiente sarà pagata. Brembilla: «Stupore per il post inopportuno»

L’associazione aveva comunicato su Facebook la decisione di fermare i propri volontari e i mezzi, denunciando il mancato versamento da parte di Palazzo Frizzoni del saldo di 6 mila euro

Il Comune rassicura, Orobicambiente sarà pagata. Brembilla: «Stupore per il post inopportuno»
Bergamo, 20 Novembre 2020 ore 11:20

Palazzo Frizzoni non paga Orobicambiente? Falso, secondo l’assessore ai lavori pubblici Marco Brembilla. Nei giorni scorsi l’associazione aveva comunicato con un post su Facebook la decisione di fermare i propri volontari e i mezzi, denunciando il mancato versamento da parte del Comune del saldo di 6 mila euro nonostante avesse depositato la rendicontazione lo scorso 30 giugno. Nel merito della vicenda era intervenuta anche la Lega, che aveva depositato un’interrogazione nella quale chiedeva le ragioni del mancato pagamento e i tempi entro i quali Palazzo Frizzoni intendesse intervenire.

Orobicambiente ha stipulato un patto di collaborazione con il Comune di Bergamo in virtù del quale si occupa della manutenzione delle Mura (e del recupero dei rifiuti al di sotto di esse), del decoro cittadino e della messa in sicurezza di alcune strade di competenza comunale. «Viene riconosciuto un sostegno economico di pari a 12 mila euro annuali, anche con due rate semestrali – ha risposto l’assessore Brembilla -. L’importo verrà proposto in liquidazione previa rendicontazione e la ragioneria porrà in pagamento la cifra rendicontata entro 60 giorni. Nel caso in esame si specifica che un primo acconto di 6 mila euro è già stato versato, mentre il saldo, di pari importo, è in ragioneria dal 30 ottobre». Di conseguenza, dovrebbe essere pagato entro la fine dell’anno.

«Permane lo stupore – conclude Brembilla – per un post sui social che, come già dichiarato alla stampa, ritengo inopportuno, così come ritengo inopportuno citare dipendenti del Comune che, come scritto sopra, hanno compiuto il loro dovere».

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia