Cronaca
il contributo

Il Gruppo Heidelberg (quello di Italcementi) dona centomila euro al Papa Giovanni

Il finanziamento va ad aggiungersi ai centomila euro già stanziati dall'ex cementificio bergamasco la scorsa settimana

Il Gruppo Heidelberg (quello di Italcementi) dona centomila euro al Papa Giovanni
Cronaca Bergamo, 18 Marzo 2020 ore 12:00

A pochi giorni dalla donazione effettuata settimana scorsa da Italcementi, il Gruppo HeidelbergCement (del quale Italcementi fa parte) ha deciso di raddoppiare il contributo erogato a favore dell’ospedale Papa Giovanni XXIII, donando ulteriori 100mila euro alla struttura ospedaliera, uno dei presidi maggiormente impegnati e messi sotto pressione dall’evolversi dei contagi da Coronavirus.

«Siamo in stretto contatto con i nostri colleghi di Italcementi e ci sentiamo particolarmente vicini a loro e alla comunità di Bergamo in questa difficile situazione - sottolinea Dominik Von Achten, chairman del Managing Board di HeidelbergCement -. Per questo, abbiamo deciso di sostenere l’Ospedale Papa Giovanni XXIII, il cui personale sta facendo sforzi inimmaginabili nel fronteggiare l’epidemia di Covid-19».

Italcementi aveva già disposto la donazione di 100mila euro all’ospedale di Bergamo, invitando anche i dipendenti a sostenere la struttura ospedaliera o altre istituzioni impregnate nella lotta al Covid-19.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter