Menu
Cerca
Gorle

Perdita dei denti? L’implantologia guidata al computer per tornare a sorridere

La perdita dei denti è un disagio che colpisce milioni di italiani: la soluzione al Centro Fisioterapia e Radiologia di Gorle

Perdita dei denti? L’implantologia guidata al computer per tornare a sorridere
Cronaca Bergamo, 16 Aprile 2021 ore 08:30

La perdita dei denti è un disagio che colpisce milioni di italiani. Per risolvere il problema, si può ricorrere all’implantologia dentale. Tra le tecniche odontoiatriche più moderne, c’è l’implantologia digitale guidata al computer: un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale. È indicata per i pazienti che hanno poco osso e paura del dolore. Ha il vantaggio di ridurre al minimo i tempi dell’intervento e il trauma operatorio.
Niente tagli, quindi, ma non solo: il progetto a computer consente al dentista e al paziente una condivisione anticipata dei risultati. Garantendo maggiore precisione, certezza e il controllo della posizione dell’impianto. Ne parliamo con il dott. Edoardo Franzini, chirurgo odontoiatrico del Polo odontoiatrico del Centro di Radiologia e Fisioterapia di Gorle.

Implantologia guidata al computer, come funziona

“L’implantologia guidata al computer – spiega il dottor Franzini – è una metodica chirurgica che si avvale di tecnologie virtuali. Permette di raccogliere preventivamente tutte le informazioni utili sia per la pianificazione del trattamento implantologico, sia per l’inserimento successivo di denti fissi. Con questa metodica è possibile, nella maggior parte dei casi, la sostituzione immediata con impianto di un dente compromesso, il posizionamento di uno o più impianti nelle zone prive di denti o addirittura la realizzazione in giornata di una protesti fissa su impianti in sostituazione di una protesi totale mobile”.

Implantologia guidata al computer, perché è sicura

“Grazie all’impronta digitale e alla Tac 3D il chirurgo odontoiatrico può valutare con precisione lo spessore osseo del paziente. E programmare l’intervento implantologico in sicurezza, posizionando virtualmente l’impianto nella posizione più corretta a seconda degli spessori ossei.
Lo studio in 3D si basa su speciali software che riproducono l’anatomia del paziente sulla quale è possibile inserire gli impianti in modo virtuale. Controllandone gli assi e le profondità e potendo stabilire la qualità dell’osso. Nell’arco di poche ore, in pratica, il paziente può riavere i suoi denti fissi e ottenere risultati estetici ottimali: un’eccellente integrazione biologica con il minimo disagio”.

I vantaggi

“Con la chirurgia guidata il fallimento implantare è praticamente nullo. Si possono collocare nuovi denti per ricreare la corretta funzione masticatoria. Dopo la Tac, viene realizzata una mascherina chirurgica e si preparano i siti dove subito inseriamo gli impianti. Per il paziente il vantaggio principale è quello di non avere sanguinamento né gonfiori. Anche lo stress chirurgico viene ridotto al minimo“.

Dott. Edoardo Franzini

Chi può beneficiarne

“Occorre precisare che questa tecnica non è proponibile a tutti i pazienti. A seguito di un serio esame preliminare dello stato di salute del paziente, del suo stato emotivo, delle condizioni ossee, l’odontoiatria valuterà l’idoneità del paziente. La chirurgia guidata si applica, infatti, in casi selezionati: in pazienti con poco osso e con alto timore della poltrona del dentista. È indicata anche nelle grandi riabilitazioni protesiche di tutta la bocca, sopra e sotto”.

Come viene gestito il post intervento

“Per noi il paziente non è numero ma una persona e per questo abbiamo un cellulare dedicato per abbattere le distanze che possono crearsi tra medico e paziente. Siamo, infatti, sempre a disposizione per chiarimenti, rassicurazioni e consulti prima e dopo ogni visita, a prescindere dal tipo di intervento effettuato”.

I contatti

Nato nel 1984, il Centro di Radiologia e Fisioterapia si avvale di specialisti contraddistinti da nota competenza ed esperienza nei diversi settori della medicina. Il Centro si trova in via Roma 28 a Gorle (BG).
Per maggiori informazioni e prenotazioni: telefono 035.295718, 035.4236140, e-mail info@centroradiofisio.it. Tutte le visite sono prenotabili online dal sito www.centroradiofisio.it.
Centro di Radiologia e Fisioterapia è anche su Facebook.