Menu
Cerca
occhio alla truffa

L’allarme di Regione Lombardia: «In rete finta tabella per le vaccinazioni anti-Covid»

Il Pirellone ha comunicato che annuncerà attraverso i propri canali ufficiali modalità e tempistiche entro cui «sarà possibile prenotare la vaccinazione anche per tutte le categorie attualmente non comprese nella programmazione del ministero della Salute»

L’allarme di Regione Lombardia: «In rete finta tabella per le vaccinazioni anti-Covid»
Cronaca 19 Marzo 2021 ore 14:20

Il via libera dell’Ema alle somministrazioni del vaccino AstraZeneca ha ridato ossigeno ai piani vaccinali degli Stati europei. Sfortunatamente però, alla ripresa delle vaccinazioni in tutto il Paese, hanno fatto seguito anche bufale sulla programmazione predisposta dalle singole regioni italiane.

A dare l’allarme Regione Lombardia, che ha messo in guarda i cittadini segnalando una notizia falsa diventata virale in rete, riguardante la prenotazione del vaccino anche per chi ad oggi non è incluso nelle categorie prioritarie, con un’età compresa tra i 60 e i 79 anni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lombardia Notizie (@lombardianotizie)

La fake news mostra una finta tabella sulla quale sono riportate sia il portale su cui prenotarsi, sia le date in cui è sarebbe possibile accedervi per aderire alla campagna. Indicazioni fuorvianti e non corrispondenti al vero, come sottolineano le autorità.

«Non appena sarà possibile prenotare la vaccinazione anche per tutte le categorie attualmente non comprese nella programmazione del ministero della Salute – sottolineano dal Pirellone – lo comunicheremo su tutti i canali ufficiali della Regione Lombardia».

La ripresa delle vaccinazioni in Lombardia

Le vaccinazioni con AstraZeneca in Lombardia riprenderanno oggi pomeriggio, venerdì 19 marzo, alle 15, come spiegato dalla vicepresidente regionale Letizia Moratti. Tutte le convocazioni fissate dopo tale orario sono state confermate, mentre quelle previste in orari precedenti saranno riprogrammate.

«Da domani (oggi per chi legge ndr) saranno inviati gli sms di riprogrammazione degli appuntamenti rinviati – aveva dichiarato giovedì Letizia Moratti -, che saranno inseriti gradualmente nel nuovo calendario».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli