La precisazione

«L’auto abbandonata? È in territorio di San Paolo d’Argon, non abbiamo competenza»

La polizia locale di Albano Sant’Alessandro: «Bisogna fare riferimento all’Unione Comunale dei Colli, o chiamare il 112»

«L’auto abbandonata? È in territorio di San Paolo d’Argon, non abbiamo competenza»
Pubblicato:
Aggiornato:

Dopo la segnalazione che abbiamo pubblicato ieri relativa all’auto abbandonata da ormai più di un mese alla rotonda del Bennet, la polizia locale di Albano Sant’Alessandro ci tiene a precisare che la vettura non è in territorio di loro competenza (come da noi erroneamente indicato), ma a San Paolo d’Argon, in via Bergamo. «Bisogna quindi fare riferimento all’Unione Comunale dei Colli, o chiamare il 112».

Il comando di Albano aveva già dato questa informazione alla cittadina che ha effettuato la segnalazione, e già lei si era mossa in questa direzione: «Ho scritto più volte alle autorità competenti (e anche a quelle non competenti) per portare a conoscenza di quest’auto abbandonata ormai da più di un mese. Magari con la foto sul vostro giornale ritroviamo il proprietario», ha sottolineato nella mail inviata alla nostra redazione.

Nel frattempo l’auto, parcheggiata molto vicino al muro ma in totale divieto di sosta (è sullo spazio riservato agli autobus), non si è mossa di un centimetro.

Commenti
Ernesto

Quella auto li qualche mese fa era parcheggiata nel parcheggio li a fianco, in prossimità di quella villetta che ora è stata abbattuta x costruire il nuovo edificio!

Marcello

All'asta un catorcio simile? Quanto credi di tirar su, tolte le spese di un'azione del genere? Negot, dicono a Bergamo!

Damiano

Io la metterei all'asta e con il ricavato aiuterei qualche famiglia meritevole.

Diego

Quante balle , carroatrezzi per la rimozione e via in demolizione. Pensate forse che il proprietario pagherà eventuali sanzioni? Dom docá.....

Alberto

Purtroppo secondo la nuova normativa del codice della strada, il veicolo pur privo di assicurazione , su suolo pubblico, non può essere rimosso senza l'autorizzazione del proprietario!

Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali