Smog in Bergamasca

Migliora la qualità dell’aria, stop alle «misure temporanee di primo livello»

Migliora la qualità dell’aria, stop alle «misure temporanee di primo livello»
19 Novembre 2020 ore 14:30

Migliorano i livelli di PM10 rilevati nell’aria di Bergamo, i cui valori medi si sono mantenuti per due giorni consecutivi al di sotto del limite fissato dalla legge. Per questa ragione a partire da domani, venerdì 20 novembre, le cosiddette “misure temporanee di primo livello” introdotte martedì (17 novembre) non saranno più attive.

Le limitazioni erano state applicate visto il superamento per sei giorni consecutivi, in tutta la provincia, della soglia critica relativa alla concentrazione di polveri sottili nell’atmosfera. Le misure temporanee di primo livello riguardavano, tra l’altro: la riduzione di 1 grado delle temperature del riscaldamento domestico e negli esercizi commerciali; il divieto di sosta con motore acceso per i veicoli; il divieto di spandimento di liquami zootecnici; il divieto di riscaldamento domestico a legna non efficiente (classe emissiva fino a 2 stelle compresa); il divieto assoluto di combustioni all’aperto.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia