buone notizie

Migliora il 17enne di Albano, per i medici si è trattato di leptospirosi (e non Covid)

Il giovane è ancora ricoverato al Policlinico di Milano

Migliora il 17enne di Albano, per i medici si è trattato di leptospirosi (e non Covid)
27 Agosto 2020 ore 13:28

Le condizioni di salute del ragazzo di 17 anni di Albano Sant’Alessandro, risultato positivo al Covid ma ora negativo alla malattia, sono in continuo miglioramento. Il giovane, dopo essere stato ricoverato in terapia intensiva al Policlinico di Milano, si è risvegliato e, come ha raccontato il padre all’Eco di Bergamo, i medici hanno scoperto la causa che ha portato ad un così grave malessere.

L’aggravamento delle sue condizioni di salute lo scorso 17 agosto è imputabile alla leptospirosi, malattia infettiva acuta di tipo batterico. Il ragazzo è in progressivo miglioramento ma al momento si trova ancora ricoverato nell’ospedale milanese. Il 17enne dovrebbe restare al Policlinico fino alla fine di questa settimana, per poi essere trasferito in un’altra struttura sanitaria più vicina a casa.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia