buone notizie

Si è risvegliato il 17enne di Albano positivo al Covid ricoverato al Policlinico di Milano

Le sue condizioni paiono in lento ma costante miglioramento, nonostante non si possa ancora dire che sia fuori pericolo

Si è risvegliato il 17enne di Albano positivo al Covid ricoverato al Policlinico di Milano
26 Agosto 2020 ore 13:12

Con il passare delle ore sembrano migliorare le condizioni di salute del ragazzo di 17 anni di Albano Sant’Alessandro colpito dal Covid a Ferragosto. Come riporta l’Eco di Bergamo, infatti, arrivano buone notizie dalla terapia intensiva del Policlinico di Milano: il padre ha fatto sapere che il giovane non è più intubato e che, anche se non ancora fuori pericolo, pare si stia riprendendo.

Il 17enne, che aveva iniziato ad accusare i primi sintomi della malattia il 17 agosto ed era stato inizialmente ricoverato all’ospedale Bolognini, sabato 22 agosto è risultato positivo al tampone di controllo. Ora si sarebbe risvegliato e anche i suoi parametri sarebbero in via di miglioramento.

Il padre del ragazzo ha anche fatto sapere che l’aggravamento repentino delle condizioni di salute non sarebbe dovuto, a detta dei medici, all’infezione da coronavirus, anche se non è ancora stata accertata la causa scatenante.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia