Pasquetta di sangue

Mozzo, due pitbull feriscono un golden retriver e il loro padrone prende a calci un ragazzo

I fatti sono accaduti nell'area cani alla Colombera. Diversi i testimoni che hanno assistito alla scena da horror, i Carabinieri stanno indagando

Mozzo, due pitbull feriscono un golden retriver e il loro padrone prende a calci un ragazzo
Cronaca Mozzo e Curno, 06 Aprile 2021 ore 12:00

A Mozzo è stato un pomeriggio di Pasquetta (5 aprile) da film horror per un ragazzo di 16 anni e il suo golden retriever.

L'adolescente era entrato nell'area cani situato alla Colombera di Mozzo, quando il suo cane è stato aggredito da altri due, probabilmente pitbull, che lo hanno azzannato più volte. Dalle ricostruzioni dei testimoni, la scena sarebbe stata particolarmente cruenta, tanto che il povero animale, ferito, si sarebbe trascinato dall'interno dell'area fino al marciapiede esterno lasciando lungo il percorso una scia e delle impronte insanguinate. Appariva in condizioni gravi.

Il proprietario dei due cani sarebbe riuscito, dopo un certo tempo, a recuperarli e a rinchiuderli in macchina, ma in seguito avrebbe insultato e minacciato l'adolescente proprietario del golden retriver e alcuni presenti, per poi passare addirittura alla violenza fisica, prendendo a calci il ragazzo mentre si trovava a terra, intento a soccorrere il suo animale.

La confusione ha attirato l'attenzione di diverse persone e abitanti della zona, data anche la scena particolarmente brutta e violenta. La stazione dei Carabinieri di Curno ha dichiarato di essere informata dell'accaduto e nei prossimi giorni ci si dovrebbero aspettare ulteriori sviluppi.