a covo

Nasconde cocaina e contanti sotto le piastrelle di casa: in carcere 28enne marocchino

La squadra Mobile ha trovato 283 grammi di cocaina, suddivisi in quattro panetti, e 21.900 euro in contanti

Nasconde cocaina e contanti sotto le piastrelle di casa: in carcere 28enne marocchino
Cronaca 21 Gennaio 2021 ore 11:45

Avrà pensato che nascondere la droga e i contanti sotto le piastrelle di casa propria fosse un buono stratagemma. È andata male però a un cittadino marocchino di 28 anni, arrestato a Covo nel pomeriggio di mercoledì 20 gennaio dalla squadra Mobile di Bergamo. A tradire il ventottenne, regolare sul territorio nazionale, sono stati il via vai nel centro del paese della Bassa e i suoi spostamenti.

Gli agenti lo hanno quindi pedinato e non appena il giovane è salito a bordo della propria automobile, una Kia di colore scuro, lo hanno fermato. Nel corso del controllo il ventottenne marocchino è apparso eccessivamente nervoso; un comportamento che ha insospettito la polizia che ha quindi deciso di effettuare ulteriori accertamenti.

Nel corso della perquisizione domiciliare il personale della Mobile ha trovato, nascosti sotto le piastrelle di un disimpegno 283 grammi di cocaina, suddivisi in quattro panetti, oltre a 21.900 euro in contanti, un bilancino di precisione e altro materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi di droga. L’uomo è stato arrestato e portato nel carcere di via Gleno.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli