Cronaca
Epicentro a Zone

Nuova scossa di terremoto sul lato bresciano del Sebino, avvertita anche in Bergamasca

Fortunatamente, è stata di lieve entità: magnitudo 2.6 a dieci chilometri di profondità. È la terza nel giro di otto giorni

Nuova scossa di terremoto sul lato bresciano del Sebino, avvertita anche in Bergamasca
Cronaca 24 Gennaio 2022 ore 16:18

È un periodo di assestamento per le placche su cui è poggiata la Lombardia. E così, a distanza di circa un mese dal sisma (non proprio "delicato") con epicentro a Bonate Sotto, negli ultimi giorni in Bergamasca sono state percepite alcune lievi scosse con epicentro nel Bresciano. L'ultima, come riportano i colleghi di PrimaBrescia, questa mattina (24 gennaio), con epicentro a Zone, nel Sebino.

Dopo le scosse registrate a Erbusco (il 17 gennaio) e a Corte Franca (il 19 gennaio), l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato dunque un'altra scossa di terremoto, che è stata avvertita alle 13.44 con magnitudo 2.6 a cinque chilometri dall'abitato di Zone e a circa dieci chilometri di profondità. Una scossa di lieve entità, infatti (per fortuna) non si segnalano danni a persone e cose.

Sui social, come spesso capita in questi casi, sono state diverse le segnalazioni, sebbene la scarsa intensità della scossa abbia portato molti a chiedersi, inizialmente, se si fosse realmente trattato di un terremoto. Oltre che dal Sebino, le segnalazioni sono arrivate dalla Valcamonica.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter