paura in città

Passeggia per il parco Suardi con un fucile giocattolo in spalla: fermato dalla Polizia

La Polizia lo ha fermato nelle vicinanze dei parcheggi di via Pitentino e accompagnato in Questura

Passeggia per il parco Suardi con un fucile giocattolo in spalla: fermato dalla Polizia
Cronaca Bergamo, 28 Agosto 2021 ore 09:43

L’aria e l’atteggiamento non erano di quelli minacciosi, ma il fucile che aveva in spalla, poi risultato essere un giocattolo, ha comunque creato allarme tra chi ieri sera (venerdì 28 agosto) si trovava nelle vicinanze del parco Suardi.

L’episodio, riportato da L’Eco di Bergamo, ha come protagonista un uomo sulla cinquantina che uscito di casa per una passeggiata, decidendo di portare con sé l’arma giocattolo, è stato accompagnato dagli agenti delle volanti in Questura.

L’uomo, vestito anche in modo elegante, è entrato nel parco Suardi verso le 20.30. Ha camminato lungo i percorsi dell’area verde senza interagire con i passanti, si è riposato su una panchina per qualche minuto e poi è uscito dal parco dall’ingresso che affaccia sul Palazzetto dello Sport.

La Polizia lo ha fermato nelle vicinanze dei parcheggi di via Pitentino. Ignote le ragioni che lo hanno spinto a compiere questo gesto.