e basta pizze

Al Papa Giovanni gli infermieri pagano il parcheggio anche in questi giorni: assurdo

Al Papa Giovanni gli infermieri pagano il parcheggio anche in questi giorni: assurdo
Bergamo, 14 Marzo 2020 ore 14:40

Mentre le città escono sui balconi ad applaudire infermieri e medici che lavorano senza tregua contro il Coronavirus, rischiando di persona, per dare un futuro a migliaia di persone e si appendono grandi disegni a loro dedicati per ringraziarli, al Papa Giovanni gli infermieri devono ancora pagare il parcheggio, per potere lavorare. Sembra incredibile. Come sembra impossibile una disposizione della direzione dell’ospedale: niente più pizze al pronto soccorso, niente più regali. Perché – sembra – che le pizze non rispettino certi criteri di sicurezza…

Chi ogni giorno affronta questo massacrante impegno, chi ogni giorno è in prima fila contro il virus e rischia il contagio continuamente, ha commentato: «Questo significa non rendersi conto della realtà. Il Coronavirus non si trasmette attraverso le pizze e nemmeno attraverso i contenitori. È come sparare a un moscerino che ti dà fastidio quando hai un rinoceronte che ti corre contro».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia