Brutto gesto

Qualche incivile si è portato via la cesta solidale messa da tre amiche in via Sempione

La denuncia di Eleonora sui social. Speriamo che almeno il cestino venga riconsegnato e possa tornare a essere utilizzato dalle persone più bisognose

Qualche incivile si è portato via la cesta solidale messa da tre amiche in via Sempione
Bergamo, 06 Maggio 2020 ore 17:04

Purtroppo, nonostante il momento difficile che abbiamo visto e stiamo ancora vivendo, inciviltà e maleducazione non sono sparite. Lo dimostra quanto successo alla cesta solidale che tre amiche residenti in Borgo Palazzo, Eleonora, Irene e Luisa, hanno messo a disposizione della comunità in via Sempione: qualcuno ha pensato bene non solo di portare via tutto ciò che era stato lasciato dalla gente nella cesta per aiutare le persone più in difficoltà, ma ha addirittura fatto sparire la cesta stessa.

La sparizione della cesta

Amaro il commento social di una delle ideatrici dell’iniziativa, Eleonora: «Poco fa (ieri, 5 maggio, ndr), qualcuno che aveva bisogno di cibo ha preso tutto quello che la “cesta solidale” conteneva… cesta compresa, che però vorrei avvisare non è commestibile, anzi, potrebbe essere altamente nociva alla salute perché da me disinfettata mattina e sera con prodotti che non si possono ingerire!!! Ma questo non mi fermerà nel mio intento di aiutare chi ha bisogno!».

La cesta piena di beni di prima necessità (e non solo)

Al fianco della cesta, c’è sempre stato un foglio che ne spiega l’utilità: «Chi ha bisogno prenda, chi ne ha in più metta. Perché insieme, uniti anche se distanti, tutti possiamo stare un po’ meglio». Speriamo che l’autore del brutto gesto si penta e riporti quantomeno la cesta al suo posto.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia