vandali in azione

Romano di Lombardia: identificati i componenti della baby gang, sono tutti minorenni

I giovanissimi, nati nel 2005 o nel 2006, hanno colpito in diverse zone della città e in stazione: danneggiamenti, furti di bici, sassi lanciati ai treni

Romano di Lombardia: identificati i componenti della baby gang, sono tutti minorenni
Cronaca 07 Luglio 2021 ore 10:24

A stabilire eventuali provvedimenti sarà la Procura dei minori di Brescia. Nel frattempo le forze dell’ordine hanno identificato tutti i componenti della baby gang protagonista degli atti vandalici messi a segno a Romano di Lombardia e nei comuni limitrofi.

Sono tutti giovanissimi, nati nel 2005 o nel 2006: in passato avevano preso di mira il parco di via XXV Aprile a Romano, causando danni per oltre 10 mila euro devastando la casetta dell’acqua, o rompendo cestini e arredi urbani. Ma nel loro curriculum compaiono anche furti di biciclette, abbandono di rifiuti e mancato rispetto del coprifuoco o delle restrizioni imposte dal lockdown.

Ultimamente il bersaglio dei raid vandalici è la stazione di Romano, dove hanno distrutto i tavolini di un bar, rubato una quarantina di brioches prima dell’orario di apertura del locale, lanciato sassi ai treni in corsa e svuotato estintori lungo le banchine.