Cronaca
incidente in Val Brembana

Santa Brigida, cinquantenne muore schiacciato dalla pianta che stava tagliando

L’allarme è scattato una manciata di minuti prima delle 15. Inutili i tentativi di rianimare l'uomo, è stato constatato il decesso sul posto

Santa Brigida, cinquantenne muore schiacciato dalla pianta che stava tagliando
Cronaca Val Brembana e Imagna, 10 Novembre 2021 ore 16:36

Un uomo di 50 anni è deceduto oggi pomeriggio (mercoledì 10 novembre) a Santa Brigida, in Val Brembana, dopo essere stato travolto da un albero che stava tagliando, restando schiacciato sotto il suo peso.

Resta ancora da chiarire, al momento, la dinamica dell’incidente, al vaglio delle forze dell’ordine. In particolare, restano da capire le eventuali circostanze lavorative dell’incidente mortale, al momento «non confermabili».

L’allarme è scattato una manciata di minuti prima delle 15, lungo la strada provinciale 8 che da Olmo al Brembo conduce verso Ornica. Per soccorrere l’uomo è intervenuto in codice rosso (massima gravità) il personale sanitario del 118 a bordo di un’ambulanza e un’auto medica. Viste le gravi condizioni del cinquantenne è stato allertato anche l’elisoccorso, decollato da Bergamo.

Inutili i tentativi di rianimare la vittima, i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo. Pare che l’uomo sia morto sul colpo, a causa delle gravi lesioni riportate. A Santa Brigida sono intervenuti anche i carabinieri di Zogno e il personale dell’Ats di Bergamo.