Cronaca
Nel Monzese

Si finge una collega della nipote e truffa una 89enne: denunciata 60enne bergamasca

Il fatto è avvenuto a dicembre. La donna, che ha rubato 900 euro dalla vittima, ha alle spalle precedenti analoghi

Si finge una collega della nipote e truffa una 89enne: denunciata 60enne bergamasca
Cronaca Bergamo, 24 Gennaio 2023 ore 10:50

È stata denunciata in stato di libertà per truffa una sessantenne bergamasca che, lo scorso dicembre, ha raggirato un'anziana di 89 anni derubandola di novecento euro in contanti che teneva in casa.

Il fatto è avvenuto il 23 dicembre 2022 a Villasanta, in provincia di Monza. La donna, come riporta Corriere Bergamo, non è nuova a questo tipo di sotterfugi e dalle indagini è emerso che ha alle spalle precedenti analoghi.

Agganciata fuori dal supermercato

La pensionata truffata è stata avvicinata fuori da un supermercato dalla sessantenne bergamasca, che si è finta una collega della nipote - di cui ha citato sia il nome che il cognome e perfino la professione. Dopo averla salutata affettuosamente, si è offerta di accompagnarla a casa per portarle la spesa e consegnarle un copriletto che - a detta sua - sarebbe stato ordinato proprio dalla nipote.

Una volta arrivate nell'appartamento, la donna ha messo in atto la sua truffa. Prima chiedendole duecento euro per la consegna del copriletto. Poi, una volta accortosi che l'anziana conservava in casa 900 euro in contanti, approfittando di ulteriori raggiri e distrazioni è riuscita a sottrarglieli.

Attraverso le telecamere di videosorveglianza comunali e incrociando i dati già presenti nelle banche dati, i Carabinieri sono riusciti a risalire all'identità della donna, immortalata sia nel momento in cui ha incontrato l'anziana vittima, sia quando è scappata da casa sua con la refurtiva. Pare che prima dell'ottantanovenne, avesse tentato di raggirare un'altra anziana, senza successo. La donna è stata denunciata per truffa.

Seguici sui nostri canali