l'annuncio del Comune

Slitta a febbraio la nuova raccolta dei rifiuti in città con i sacchi dotati di codice a barre

Palazzo Frizzoni ha spiegato che le ragioni della proroga sono dovute al perdurare dello stato di emergenza legata all’andamento epidemiologico del Covid

Slitta a febbraio la nuova raccolta dei rifiuti in città con i sacchi dotati di codice a barre
Cronaca Bergamo, 21 Dicembre 2020 ore 22:27

La nuova modalità di raccolta dei rifiuti cittadini, basata sull’obbligo di utilizzo dei sacchi dell’immondizia dotati di un apposito codice a barre, slitterà al 1 febbraio del 2021. L’annuncio è stato dato da Palazzo Frizzoni durante il consiglio comunale convocato lunedì sera (21 dicembre). Le ragioni della proroga della novità, comunicata nelle scorse settimane e accompagnata dall’installazione dei punti automatici per il ritiro dei sacchi nei quartieri di Bergamo, sono dovute al perdurare dello stato di emergenza legata all’andamento epidemiologico del Covid.

I residenti in città potranno quindi continuare a conferire i rifiuti con le modalità attualmente in vigore e con i sacchi non codificati già in dotazione. Ovviamente, qualora fossero già stati ritirati, potranno essere utilizzati anche i nuovi sacchi codificati. I distributori automatici resteranno in funzione anche nei prossimi giorni e il Comune consiglia di procedere comunque al ritiro dei sacchi nel prossimo mese e mezzo, dal momento che ad oggi non si prevedono ulteriori proroghe all’entrata in vigore della nuova modalità di raccolta dei rifiuti.

Il Comune di Bergamo, inoltre, ha comunicato che il distributore collocato presso gli uffici del in Piazza Matteotti è stato spostato al supermercato Carrefour che si trova in via Tiraboschi 53, alle spalle del palazzo comunale, mentre quello che si trovava nel comando di polizia locale di Via Coghetti è stato ricollocato al supermercato Coop di via Broseta 68, a pochi metri di distanza. Gli spostamenti sono stati decisi per posizionare i distributori nei luoghi più facilmente accessibili ai cittadini, anche in presenza di ulteriori eventuali restrizioni sanitarie.

Per chiarimento, nonché per ricevere tutte le informazioni sul progetto e sulle modalità di ritiro dei sacchi per le persone con difficoltà specifiche, si possono consultare il sito web del Comune di Bergamo oppure quello di Aprica (numero verde 800.437678). Per conoscere invece i servizi attivi sul territorio e il corretto svolgimento della differenziata si consiglia l’utilizzo della applicazione “PuliAMO” (disponibile per sistemi iOS e Android). È possibile scaricare la guida cartacea per la raccolta differenziata al seguente link.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità