Cronaca
lotta al coronairus

Squadre speciali dell'esercito russo e italiano sanificano la Rsa di Alzano

Squadre speciali dell'esercito russo e italiano sanificano la Rsa di Alzano
Cronaca Val Seriana, 27 Marzo 2020 ore 12:21

Tra le strutture messe maggiormente sotto pressione dall’epidemia dilagante ci sono non soltanto gli ospedali ma anche le case di riposo, le Rsa, nelle quali si continua a registrare un numero di decessi molto elevato.  Le persone più fragili, anziani e disabili sono quelle che stanno pagando il tributo più alto per il diffondersi di questo male invisibile che ha colpito con particolare violenza il nostro territorio e, in particolare, la Val Seriana.

Questa mattina (venerdì 27 marzo) due squadre speciali una dell'Esercito russo e una dell'Esercito italiano, sono arrivate ad Alzano Lombardo per sanificare la Rsa Martino Zanchi.

2 foto Sfoglia la gallery

I due team di specialisti proseguiranno poi il servizio anche nelle restanti Rsa bergamasche. Il personale sanitario russo è arrivato nella notte tra mercoledì 25 e giovedì 26 marzo e forniranno un supporto nella gestione dell'ospedale da campo in via di allestimento alla Fiera, nel quale prenderà servizio anche un gruppo di medici  specializzati nella gestione delle epidemie di Emergency.