costi faraonici per pochi chilometri

Statale 42, della variante ancora nulla. Il Comitato sollecita il progetto

Statale 42, della variante ancora nulla. Il Comitato sollecita il progetto
11 Febbraio 2020 ore 08:13

La variante della Valle Cavallina è una storia lunga e tortuosa, che ad ogni cambio di amministrazioni torna in auge utile solo alla campagna elettorale, con tanto di assemblee e convegni con sindaci e parlamentari, per riaddormentarsi nei cassetti, non appena il tempo passa. Si sta sprecando tempo prezioso, afferma con forza Massimiliano Russo, presidente del Comitato Statal 42 Val Cavallina. Lo fa pubblicando un post dove scrive: «Sta scorrendo anche il mese di febbraio e del progetto esecutivo della variante di Trescore Balneario non è stato ancora pubblicato nulla, dopo due anni di attesa e dalle dichiarazioni apparse dai giornali si è appreso solamente la lunghezza del tracciato e i costi stimati. Costi decisamente elevati, oltre 100 milioni per circa 3,5 chilometri di lunghezza perché si intende percorrere la soluzione in galleria. Il Comitato dal primo incontro pubblico (e quelli effettuati in seguito) ha espresso perplessità per tale soluzione sia per i costi di realizzazione che per i “prevedibili” imprevisti in corso d’opera, in sintesi Zogno docet! In attesa di conoscere il progetto, anticipiamo pubblicamente la proposta formulata dal Comitato, ripensare alla galleria per i relativi extra-costi e valutare la realizzazione di una strada sopraelevata che può peraltro ricalcare principalmente la linea utilizzata oggi dai cavi elettrici (visibili in foto) che potrebbero essere inglobati nell’opera».

«Spendere meno e spendere meglio – conclude Russo -, ma soprattutto concludere quanto prima la progettazione dell’opera auspicata da decenni in Val Cavallina, diversamente il fondo stanziato per le infrastrutture funzionali alle Olimpiadi 2026 potrebbe essere già speso da altri territori che hanno già il progetto definitivo delle opere auspicate». Intanto si trascorre tempo in colonne interminabili da e per Lovere-Bergamo.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia