Tragico incidente

Tragedia al rifugio Coca, escursionista tedesca di 72 anni precipita e perde la vita

La donna era partita con una compagna di viaggio dal rifugio Curò

Tragedia al rifugio Coca, escursionista tedesca di 72 anni precipita e perde la vita
Val Seriana, 01 Luglio 2020 ore 15:05

Tragedia nella tarda mattinata odierna (mercoledì 1 luglio) nella zona del Passo del Corno a 2224 metri di quota, dove un’escursionista tedesca di 72 anni è morta dopo essere precipitata per circa 150 metri in una zona impervia.

3 foto Sfoglia la gallery

L’incidente mortale si è verificato intorno alle 11. La 72enne era partita con una compagna di viaggio dal rifugio Curò per raggiungere il rifugio Coca, nel territorio di Valbondione. Durante l’escursione, a un certo punto la donna ha perso l’equilibrio ed è scivolata.

L’allarme è subito scattato in codice rosso e sul posto è intervenuto l’elisoccorso di Areu decollato da Brescia. Due tecnici della Stazione di Valbondione, VI Delegazione Orobica del Cnsas, sono stati imbarcati e portati in quota, mentre altri otto erano pronti alla base per fornire eventuale supporto all’équipe dell’elicottero. Il bel tempo ha consentito la conclusione delle operazioni, ma purtroppo per l’anziana signora non c’è stato nulla da fare. Il corpo della donna è stato recuperato e portato a valle. L’altra escursionista è rimasta illesa.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia