Video e foto dell'intervento

Tragedia sul Colle Vareno, marito e moglie precipitano e muoiono davanti alla figlia di 5 anni

Le vittime sono Fabrizio Marchi e Valeria Coletta, di 40 e 35 anni. Il drammatico incidente è avvenuto davanti agli occhi della figlia e di una coppia di amici

Cronaca Val Seriana, 31 Gennaio 2021 ore 18:24

Tragedia tra il monte Vareno e lo Scanapà, nei pressi del Passo della Presolana, al confine tra Castione e Angolo Terme (Brescia): marito e moglie, Fabrizio Marchi e Valeria Coletta di 40 e 35 anni, sono morti poco prima delle 13 di oggi, domenica 31 gennaio, durante un’escursione.

La dinamica della disgrazia deve ancora essere ricostruita con precisione, ma da quanto si è appreso, le vittime, che erano uscite per una passeggiata insieme alla figlioletta di cinque anni e a una coppia di amici, sono cadute nel vuoto mentre percorrevano una strada sterrata molto frequentata.

In prossimità di un canale ghiacciato, nel quale era scesa una slavina, sembra che la donna sia scivolata e che il marito sia finito nel dirupo nel tentativo di salvarla. Entrambi sono precipitati per alcune centinaia di metri e hanno perso la vita.

6 foto Sfoglia la gallery

Gli amici hanno chiamato il 112 e in pochi minuti sul posto sono arrivate per le operazioni di soccorso e recupero le squadre del Corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico di Breno e di Clusone, supportate da un elicottero dell’Areu decollato da Brescia.

Sul posto anche Carabinieri, Vigili del fuoco e il Corpo volontari Presolana con l’ambulanza.