Atalanta
Un video per scoprirlo

Un altro innesto per l'attacco della Dea: il classe 2000 Mihaila arriverà oggi dal Parma

Colpo a sorpresa dei bergamaschi, che ingaggiano il talento rumeno e aumentano le opzioni offensive a disposizione di Gasperini

Atalanta 31 Gennaio 2022 ore 09:15

di Fabio Gennari

Ultimo acquisto per l'Atalanta di Gian Piero Gasperini quasi sul filo di lana. I nerazzurri, dopo le visite mediche e la firma sul contratto, abbracceranno oggi un nuovo giovane attaccante. Si tratta di Valentin Mihaila, classe 2000 attualmente in forza al Parma, che ieri non è sceso in campo in Serie B perché le società hanno concluso il passaggio in prestito con diritto di riscatto proprio nelle ore precedenti la partita. La valutazione complessiva è di 9 milioni di euro più bonus, un milione verrà versato subito per il prestito con il riscatto che diventerà obbligo al verificarsi di determinate condizioni.

La conferma dell'affare è arrivata prima dal tecnico Iachini, che ne ha parlato alla vigilia di Parma-Crotone, e poi dall'agente del ragazzo, Becali, che ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni al portale Fanatik.ru. Tra le altre cose, il procuratore di Mihaila ha detto che l'arrivo a Bergamo del suo assistito è stato fortemente voluto dal tecnico della Dea. L'ingaggio del talentuoso rumeno classe 2000 rappresenta un segnale importante per una squadra che in questo gennaio si è completamente rifatta il look nella zona sinistra dell'attacco.

Abile tecnicamente, dotato di grande rapidità e duttile al punto da potersi adattare anche a fare l'esterno a tutta fascia, Mihaila va considerato come alternativa al nuovo acquisto Boga. Entrambi destri di piede che giocano a sinistra e rientrano, per Gasperini la loro presenza aumenta le scelte offensive di una squadra che a destra propone Malinovskyi e Miranchuk (che l'Atalanta non ha intenzione di cedere alla Lazio), mentre in mezzo ci sono Zapata e Muriel centravanti, con Pasalic e Pessina incursori.

Dopo una buona stagione nel Parma l'anno scorso, Mihaila è rimasto fuori in questa stagione per alcuni problemi fisici ma ora è completamente ristabilito e pronto per dare una mano al gruppo. Il suo arrivo a Zingonia non è escluso possa avvenire già nella giornata odierna e in vista della gara con il Cagliari la sua presenza è scontata. Nota tecnica: Mihaila è un under 22 quindi la sua presenza in rosa non necessita di alcuno spazio in lista. Discorso diverso, invece, per l'Europa League.

Seguici sui nostri canali