Cronaca
Dramma senza fine

Un altro tragico incidente sul lavoro: a Tradate è morto un operaio bergamasco di 52 anni

I fatti sono avvenuti stamattina (8 maggio) in un cantiere alla Fornace a Tradate (Varese). La vittima, Marco Oldrati, pare sia caduto da un'altezza di 4 metri

Un altro tragico incidente sul lavoro: a Tradate è morto un operaio bergamasco di 52 anni
Cronaca 08 Maggio 2021 ore 12:32

Un altro tragico incidente sul lavoro, con un'altra vittima, purtroppo, da aggiungere al triste elenco. Questa volta è successo a Tradate (Varese), e secondo le informazioni raccolte da PrimaSaronno, la vittima è un operaio 52enne bergamasco e il suo nome è Marco Oldrati.

6 foto Sfoglia la gallery

L’allarme è scattato intorno alle 11 di stamattina, sabato 8 maggio. Sul posto ambulanze, carabinieri e un elisoccorso, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare, inutili i tentativi di stabilizzare l'uomo per il trasporto in ospedale.

Il tragico incidente è avvenuto nel cantiere della Fornace a Tradate. Vittima uno degli operai che si trovava, a quanto si apprende, al lavoro sul tetto. Improvvisamente, per cause ancora tutte da chiarire, il 52enne è precipitato a terra. Forse un malore, ma al momento non si esclude alcuna ipotesi.

Secondo una prima ricostruzione, Oldrati sarebbe caduto da un’altezza di circa 4 metri da un ponteggio del cantiere. Sul posto è arrivato il pm di Varese di turno, che ha disposto il sequestro dellarea di cantiere.

Soltanto pochi giorni fa, a Pagazzano, un altro operaio bergamasco ha perso la vita: Maurizio Gritti di Calcinate, che proprio oggi avrebbe compiuto 47 anni. Gritti stava scaricando delle lastre di cemento, quando una lo ha schiacciato.