Palazzo Frizzoni

Un giorno della memoria e un monumento per le vittime del Covid: la proposta della Lega

Con un Odg a prima firma Alessandro Carrara, il Carroccio avanza alla Giunta due proposte per commemorare i tanti morti a causa del virus

Un giorno della memoria e un monumento per le vittime del Covid: la proposta della Lega
Bergamo, 27 Aprile 2020 ore 16:17

Un giorno in memoria delle vittime del Coronavirus, e un monumento al cimitero monumentale di Bergamo per ricordarle. È questa la proposta che è stata avanzata alla Giunta di Palazzo Frizzoni dal gruppo consiliare della Lega attraverso un Ordine del giorno a prima firma di Alessandro Carrara.

«L’emergenza legata alla diffusione del Covid-19 – si legge nella proposta – ha segnato una tragedia quasi senza precedenti nella storia della nostra nazione. La nostra città e la nostra provincia sono tra le più colpite a livello nazionale e a livello europeo».

L’istituzione di una cerimonia istituzionale commemorativa e la realizzazione di un monumento al cimitero in ricordo delle vittime sarebbero due iniziative importanti, dato che, sottolineano i consiglieri leghisti, «il numero delle vittime ha raggiunto livelli paragonabili a quelli delle pagine più tristi della storia dell’umanità durante le guerre mondiali; lo stato emergenziale ha bloccato il normale svolgimento delle funzioni funebri impedendo altresì ai parenti delle vittime di dare un ultimo saluto ai propri cari; le immagini di Bergamo hanno fatto il giro d’Italia e del mondo; durante questa terribile tragedia hanno perso la vita persone appartenenti a qualsiasi estrazione sociale e di qualsiasi età, anche se il numero più cospicuo arriva dalla fascia di popolazione più anziana, depositaria dei valori storici e culturali che hanno reso grande la nostra città».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia