Cronaca
Che fregatura!

Vacanza in Puglia finita male: due giovani bergamaschi derubati di auto e bagagli

Erano arrivati da poche ore a Monopoli e dei malviventi hanno rubato il mezzo a noleggio con a bordo valigie, soldi e documenti

Vacanza in Puglia finita male: due giovani bergamaschi derubati di auto e bagagli
Cronaca 30 Luglio 2022 ore 12:07

Erano arrivati da poche ore a Monopoli, in provincia di Bari. Dopo un anno di studio e soldi messi da parte, una coppia di ventitreenni universitari bergamaschi fremeva all'idea della tanto attesa settimana di vacanza "on the road" che avevano organizzato. Ma ad attenderli, giovedì 28 luglio, non c'erano soltanto le bellezze e il mare cristallino della Puglia, ma anche una brutta disavventura: i due sono stati derubati di tutto, dall'auto a noleggio ai bagagli a bordo, compresi documenti e portafogli.

A raccontare la vicenda la testata The Monopoli Times e L'Eco di Bergamo. S.Z. di Montello e la fidanzata E.P. di Trescore erano da poco arrivati a Monopoli, prima tappa del loro tour pugliese. In attesa di effettuare il check-in presso la struttura prenotata, hanno deciso di trascorrere qualche ora di relax al mare, presso una spiaggia di Cala Susca.

A bordo della Fiat 500 bianca che avevano noleggiato hanno lasciato tutte le valigie e i portafogli, ben nascosti nel portabagagli. Ciò non è bastato a fermare i malviventi. Al loro ritorno, poche ore più tardi, dell'utilitaria non vi era più alcuna traccia. Impossibile ritrovarla: il localizzatore GPS era stato rimosso.

Rimasti senza soldi né documenti, sono andati a sporgere denuncia presso i Carabinieri della stazione locale. Intanto la giovane coppia è in cerca di possibili testimoni che possano aver assistito al furto o – quantomeno – abbiano visto i ladri in fuga con l'automobile. Ma la vacanza è ormai rovinata: dopo essere stati ospitati da una famiglia del posto, i ragazzi torneranno presto a casa.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter