il pasticcio

Vaccini antinfluenzali, slitta la consegna del secondo lotto per problemi doganali

La consegna della fornitura a disposizione dei medici di famiglia era prevista per il 16 novembre

Vaccini antinfluenzali, slitta la consegna del secondo lotto per problemi doganali
10 Novembre 2020 ore 10:17

Soprattutto quest’anno la campagna vaccinale antinfluenzale avrebbe dovuto filare via liscia, senza intoppi. Invece, a ben guardare, di intoppo ce n’è stato ben più di uno. Dopo le prime risicate cento dosi arrivate a metà novembre, il secondo lotto di vaccini a disposizione dei medici di famiglia per le categorie a rischio non è ancora stato consegnato e fino alla prossima settimana difficilmente arriveranno. La fornitura di circa 400 dosi per ogni medico, come riporta l’Eco di Bergamo, era prevista per il 16 novembre, ma è stata posticipata per alcuni problemi in dogana. Un ritardo che prima è stato smentito da Regione Lombardia, che però si è dovuta arrendere all’evidenza confermando il disguido in dogana nel corso di una riunione con le Ats lombarde e i consigli di rappresentanza dei sindaci. La seconda partita di vaccini dovrebbe quindi essere consegnata in due momenti: una prima parte di dosi il 18 novembre e la parte restante dal 25 novembre.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia