Cronaca
Il lutto

Video e foto dell'addio commosso di Mozzo a Michele Bettinelli, con le sue amate moto

L'ultimo saluto al 41enne scomparso in un incidente. Presenti anche i ragazzi del gruppo dei biker e del Vespa Ciok Bergamo

Cronaca Mozzo e Curno, 07 Giugno 2021 ore 18:01

di Dino Ubiali

La chiesa parrocchiale di Mozzo, nel rispetto dei protocolli Covid, ha fatto fatica a contenere parenti, conoscenti e amici, che sono dovuti restare fuori sul sagrato, nella chiesina della Madonna di Lourdes e nella sala parrocchiale di Mozzo. Nel pomeriggio di oggi, lunedì 7 giugno, si sono infatti tenuti i funerali di Michele Bettinelli, il 41enne di Mozzo tragicamente scomparso il 4 giugno in un incidente stradale a Sabbio Chiese, sulla strada statale 237 del Caffaro, nel Bresciano.

Le lacrime sono state trattenute a fatica anche dietro gli occhiali scuri dei ragazzi del gruppo dei biker e del Vespa Ciok Bergamo (ora VespaCrossItalia) con le loro giacche di pelle e la bandana (tanto cara a Michele), che sono arrivati in gruppo con le loro moto per dare l’ultimo saluto a Michele. C'erano anche molti ragazzi e molte ragazze tatuati che hanno partecipato ai Tattoo Weekend Fiera Tattoo, eventi organizzati da Michele a Chiuduno. Dopo lo stop per il Covid, Michele stava proprio organizzando il prossimo per l'autunno.

6 foto Sfoglia la gallery

Ma c'era anche tanta gente che conosceva Michele, «onesto e generoso con tutti», e che non è voluta mancare all’ultimo saluto. Terminata la Santa Messa, il rombo caratteristico delle Vespa, sovrastato dal motore delle moto più potenti, hanno accolto il feretro accompagnato dalla mamma, il papà e la sorella, sorretti dai parenti e dagli amici più stretti.

Le norme Covid non consentono i cortei funebri, quindi l’auto della Polizia Locale ha guidato il gruppo dei motociclisti, che hanno scortato il carro funebre verso il cimitero. All’arrivo, un lungo applauso ha accompagnato il momento in cui i bikers hanno coperto il feretro con la bandiera caratteristica del loro gruppo.