Menu
Cerca
"Fatti internare"

Ba.Be.L.E. cerca artisti under 35 per creare un hub creativo nell’ex carcere di Sant’Agata

L’obiettivo della call è di realizzare uno spazio di sperimentazione e contaminazione artistica, d’innovazione sociale, di scambio di competenze e imprenditorialità giovanile

Ba.Be.L.E. cerca artisti under 35 per creare un hub creativo nell’ex carcere di Sant’Agata
Cultura Bergamo, 06 Aprile 2021 ore 16:45

Siete creativi e artisti giovani, con meno di 35 anni e desiderosi di mettervi in gioco? Questo può essere il vostro momento. Da oggi, martedì 6 aprile, fino a domenica 18 aprile è possibile candidarsi per dare vita al nuovo “Creative Hub” di Città Alta.

L’obiettivo della call, dal titolo “Fatti internare”, è di realizzare uno spazio di sperimentazione e contaminazione artistica, d’innovazione sociale, di scambio di competenze e imprenditorialità giovanile all’interno dell’ex carcere di Sant’Agata.

È possibile inviare la propria candidatura scaricando il modulo di adesione al seguente link. Possono partecipare sia singole persone, sia gruppi informali o enti del terzo settore che operano in ambito culturale, artistico o creativo; l’unico requisito è che i partecipanti abbiano meno di 35 anni.

Cosa offre la call

I vincitori, oltre a sperimentare un modello innovativo di gestione di beni comuni, avranno l’opportunità di utilizzare gratuitamente una sala prova, un ufficio ad uso esclusivo o su turnazione, uno spazio comune e una mensa. Ma potranno anche accedere a servizi di consulenza amministrativa per il terzo settore, formazione in ambito comunicativo, oppure avere supporto per la partecipazione a bandi.

Le iniziative creative e culturali meritevoli saranno cofinanziate dal progetto Ba.Be.L.E. sotto forma di contributo economico, oppure grazie all’erogazione di beni o servizi. Cardine dell’iniziativa è la costruzione di percorsi condivisi con il quartiere e le comunità culturali e artistiche.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli