Cultura
Dal 5 al 7 ottobre

Il cinema si intreccia alla disabilità nelle tre serate del Festival Cinema Nuovo

Più di 200 le pellicole concorrenti e tanti gli ospiti speciali. Fra loro anche Claudio Bisio, Franz di Ale e Franz e Roby Facchinetti

Il cinema si intreccia alla disabilità nelle tre serate del Festival Cinema Nuovo
Bergamo Pubblicazione:

Il festival del Cinema Nuovo porta la sua XII edizione a Bergamo. La rassegna, che premia i migliori cortometraggi interpretati da persone con disabilità, si terrà in città dal 5 al 7 ottobre.

La collaborazione tra il Festival e Bergamo nasce dalla spinta di tutta l’Amministrazione, in particolare da parte del sindaco Giorgio Gori e dell’assessore alle Politiche sociali Marcella Messina. L’evento si lega a un percorso che guarda verso l’appuntamento di Bergamo-Brescia Capitale della Cultura 2023, portando al centro, in particolare, il tema del cinema come forma d’arte capace di aiutare le persone con disabilità a integrarsi, accrescere la propria consapevolezza e indipendenza e, soprattutto, divertirsi.

Quest’anno hanno partecipato al contest un numero straordinario di cortometraggi. Sono ben duecento quelli sottoposti al vaglio della giuria, contro i settanta che di media hanno popolato le edizioni precedenti. Dopo due anni di pausa a causa della pandemia, la voglia di ricominciare è tanta, anche se il successo è da imputare principalmente al grande lavoro di comunicazione volto a coinvolgere il maggior numero possibile di Centri e Cooperative.

Per esempio, lo scorso autunno è stato organizzato un corso di cinema con l’Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni. Alle otto giornate hanno partecipato sessanta realtà, tra Centri e Cooperative.

A valutare i corti migliori è una giuria composta da personalità di spicco del panorama culturale italiano, con nomi importanti in rappresentanza del mondo giornalistico, della televisione e del cinema, presieduta dal regista Pupi Avati. I ventisei film finalisti verranno proiettati al cinema Conca Verde e nelle serate interverranno Paolo Ruffini (il 5 ottobre attraverso un contributo video) e Francesco Villa del duo Ale e Franz (il 6 ottobre) come testimonial del Festival.

XII Edizione del Festival del Cinema Nuovo_Immagine
Foto 1 di 7
XII Edizione Del Festival Cinema Nuovo_Mostra fotografica_Pannello 1
Foto 2 di 7
XII Edizione Del Festival Cinema Nuovo_Mostra fotografica_Pannello 4
Foto 3 di 7
XII Edizione Del Festival Cinema Nuovo_Mostra fotografica_Pannello 2
Foto 4 di 7
XII Edizione Del Festival Cinema Nuovo_Mostra fotografica_Pannello 3
Foto 5 di 7
XII Edizione Festival Cinema Nuovo_Foto mostra sul Sentierone_2
Foto 6 di 7
XII Edizione Festival Cinema Nuovo_Foto mostra sul Sentierone_1
Foto 7 di 7

La serata finale del 7 ottobre, che sarà presentata da Gisella Donadoni, vedrà la partecipazione di Claudio Bisio, Lorenzo Licitra e del duo composto dal violinista Leonardo Moretti e dal pianista Andrea Speri. A Roby Facchinetti il compito di premiare alcuni dei vincitori.

Intanto, un po’ di festival è già approdato in città. Oggi, mercoledì 28 settembre, è stata inaugurata una mostra fotografica che resterà in esposizione fino al 12 ottobre sul Sentierone (lato Piazza Matteotti). L’esposizione è frutto dei meravigliosi scatti del fotografo finlandese Veikko Kahkonen e del generoso contributo di Conad Centro Nord attraverso Fondazione Conad Ets.

Seguici sui nostri canali