Dieci anni dopo

L’omicidio di Yara Gambirasio diventa un film per Netflix: le riprese sono in corso

Alessio Boni interpreta il comandante dei carabinieri e Isabella Ragonese il pm Letizia Ruggeri. Regia di Marco Tullio Giordana

L’omicidio di Yara Gambirasio diventa un film per Netflix: le riprese sono in corso
Bergamo, 14 Novembre 2020 ore 02:20

Sono attualmente in corso in terra laziale, a Fiano Romano e dintorni, in provincia di Roma, le riprese del nuovo film di Marco Tullio Giordana ispirato alla morte di Yara Gambirasio. Nelle prime foto di scena che sono circolate in Rete si vedono gli investigatori alla ricerca del corpo della ragazza. Il film è prodotto da TaoDue Film e verrà distribuito da Netflix nel 2021. Gli attori principali sono Alessio Boni e Isabella Ragonese. La pellicola si dovrebbe intitolare “Il lupo e l’agnello”, ma mancano conferme ufficiali.

3 foto Sfoglia la gallery

Sono passati dieci anni dall’omicidio della tredicenne, scomparsa nella notte del 26 novembre 2010 e ritrovata morta tre mesi dopo, a poca distanza da Brembate di Sopra. Per l’omicidio, come è noto, è stato condannato all’ergastolo il muratore di Mapello Massimo Bossetti che però continua a proclamarsi innocente.

«Non è il momento di storie leggere. «Nel cinema post Covid – ha dichiarato il produttore Pietro Valsecchi di TaoDue Film al settimanale Oggi – le storie leggere, quelle stantie, senza capo né coda, non si faranno più. Raccontare i fatti di cronaca significa raccontare un Paese, tenere il polso della sua cultura, starci dentro e coinvolgere il pubblico». Marco Tullio Giordana sembra l’uomo giusto per l’impresa: straordinario il successo raggiunto con “La meglio gioventù” che, nel 2003, ha lanciato proprio Boni nel firmamento degli attori italiani che contano.

Il precedente. Boni era anche tra gli interpreti, nel 2017, del film “La ragazza nella nebbia” di Donato Carrisi, tratto dal romanzo omonimo dello stesso regista: la storia si rifaceva proprio al fattaccio che ha visto vittima Yara.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia