Cultura
Visite guidate

Palazzi, castelli, ville e borghi: una domenica (anzi, molte) in bellezza

Doppio calendario dal 3 aprile grazie al Gruppo Dimore Storiche Bergamo e all’associazione “Pianura da Scoprire”

Palazzi, castelli, ville e borghi: una domenica (anzi, molte) in bellezza
Cultura Bergamo, 02 Aprile 2022 ore 00:05

Palazzi, castelli, ville e borghi. Una domenica con decine di visite per la provincia e non solo grazie a due diversi calendari, stilati da due realtà differenti.

Torna innanzitutto la quinta edizione dell'iniziativa “Domeniche per Ville, Palazzi e Castelli”, ideata dal Gruppo Dimore Storiche Bergamo. Per il 2022 ci saranno 11 date di apertura domenicale con visite guidate a 22 dimore storiche private tra Bergamo, Brescia e Crema: i territori della Serenissima in Lombardia. Due i periodi interessati: il primo copre tutte le domeniche dal 3 aprile al 29 maggio, mentre il secondo è in settembre, nelle date del 18 e 25, in collaborazione con “I Maestri del Paesaggio”. Moltissime le novità di quest’anno: si è unita al gruppo Villa Gromo a Mapello e, in vista di Bergamo-Brescia Capitali della Cultura 2023, parteciperanno alle aperture alcune meravigliose dimore della Franciacorta: il Castello di Bornato, Palazzo Monti della
Corte e Villa Togni oltre a Palazzo Terni de’ Gregorj e Palazzo Zurla de Poli della città di Crema, anch’essa terra di dominazione veneta. Inoltre Villa Pesenti Agliardi e il Castelli di Costa di Mezzate riapriranno alle visite. Durante le visite guidate i visitatori sono spesso accolti dai padroni di casa che li accompagnano attraverso grandi portoni, cancelli in ferro battuto, su per scaloni dai soffitti affrescati, lungo sale e gallerie adornate di specchi e preziosi lampadari, dentro antiche cucine, corti fiorite, scuderie e giardini rigogliosi; luoghi segreti e affascinanti, in cui perdersi per alcune ore in un’esperienza unica tra presente e passato. Per info e prenotazioni consultare il sito dimorestorichebergamo.it.

21 foto Sfoglia la gallery

E domenica, dopo il successo della prima giornata di apertura del 6 marzo con 2500 visitatori giunti da tutta la Lombardia, riprendono le “Giornate dei castelli, palazzi e borghi medievali della media pianura lombarda” a cura di “Pianura da scoprire”. Sono ben 24 i manieri, le dimore storiche e i borghi fortificati coinvolti. Sempre molto apprezzata dal pubblico la formula proposta, vincente per semplicità e autonomia organizzativa: i visitatori possono liberamente scegliere quali e quante realtà visitare sulla base degli orari di apertura di ciascuna località. La segreteria organizzativa dell’associazione “Pianura da scoprire” è disponibile per tutte le informazioni, chiamando al numero 0363 301452 o all’indirizzo mail: info@pianuradascoprire.it. La prenotazione va effettuata telefonando o scrivendo al recapito indicato per ogni singola località ed è vivamente consigliata per garantirsi il posto. Info: pianuradascoprire.com.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter