Economia
Energia pulita

La Bergamasca è sempre più fotovoltaica: quasi duemila nuovi impianti negli ultimi sei mesi

La nostra provincia è ottava in Italia secondo il report "Italia Solare". Nei vari Comuni ci sono ormai più di 25 mila dispositivi installati

La Bergamasca è sempre più fotovoltaica: quasi duemila nuovi impianti negli ultimi sei mesi
Economia Bergamo, 02 Settembre 2022 ore 15:28

La provincia di Bergamo va sempre più in direzione del fotovoltaico: a dirlo è la classifica di “Italia Solare” (potete trovare il report QUI), associazione che fa ricerche su questo tipo di energia e le sue integrazioni tecnologiche, in cui il nostro territorio rientra addirittura tra le prime dieci province sulla base dei dati del primo semestre del 2022.

Nel nostro Paese, da gennaio a giugno, sono stati 1.012 i nuovi Mega Watt prodotti, il doppio rispetto allo stesso periodo del 2021, in cui erano stati 406 MW. La potenza cumulata complessiva è stata di 23.577 MW e il numero di impianti pari a 1.087.190. La Lombardia è la seconda regione per potenza accumulata, con 2.868 MW, dietro solo alla Puglia con 2.999 MW e davanti all’Emilia Romagna con 2.345 MW.

Per numero di impianti, invece, al primo posto c’è proprio la nostra regione, con 174.120 installazioni, seguita dal Veneto (158.577) e ancora dall’Emilia Romagna (113.160). Per quanto riguarda le province, invece, la “medaglia d’oro” va a Viterbo, con 104 nuovi MW di potenza installata, seguita da Cagliari (85,16 MW) e Brescia (37,32 MW), mentre Bergamo è all’ottavo posto con 24,52 MW e 1.919 nuovi impianti.

Il totale in Bergamasca, nello specifico, è di 393,68 MW con 25.297 impianti installati. Ciò vuol dire che il fenomeno del fotovoltaico qui da noi è in costante aumento, principalmente per due motivi: da una parte c’è sicuramente una maggiore sensibilità per l’ambiente, dall’altra si ha il dettaglio, non trascurabile, per cui ricorrendo a questa tecnologia i privati arriverebbero a risparmiare fino al 30 per cento in bolletta. Un fattore che conta in un periodo in cui il costo dell’elettricità è in aumento.

Quali sono i Comuni più attenti a questo tipo di energia? Ebbene, sul territorio spiccano Dalmine, che negli ultimi sei mesi ha installato 42 nuovi impianti, seguito subito dopo da Romano di Lombardia con 41, Treviglio con 34 e Cavernago e Caravaggio, pari merito con 31. In cima alla lista, dati anche i maggiori numeri demografici, si ha la città capoluogo con 86.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter