Menu
Cerca
Per tutto gennaio

I vantaggi di uno stile di vita vegan: campagna social di Lav Bergamo

Percorso di quattro settimane alla scoperta delle motivazioni «che spingono sempre più persone ad adottare uno stile di vita vegano»

I vantaggi di uno stile di vita vegan: campagna social di Lav Bergamo
Mangiar bene Bergamo, 02 Gennaio 2021 ore 01:53

Il diffondersi del Covid 19 dà agli animalisti della Lav (Lega Anti Vivisezione) Bergamo un’arma in più per promuovere le proprie scelte. «Mai come nel 2020 – scrivono in un comunicato – è emerso che è necessario rivedere il nostro stile di vita. La diffusione e la crescita degli allevamenti intensivi di animali nel pianeta è oggi una delle principali cause di diffusione di malattie originate da animali (zoonosi) e di passaggi di virus da animali a uomini. La cui conseguenza diretta è la diffusione di epidemie o, nei casi peggiori, pandemie. Quest’ultima pandemia che ci ha colpiti ci pone di fronte a un necessario cambiamento del nostro rapporto con la Natura, con l’ambiente che ci circonda e con gli animali. Fra le tante cose che potremmo cambiare in modo più o meno radicale, la più semplice è rivedere la nostra alimentazione, prediligendo alimenti di origine vegetale, adottando comportamenti che siano più sostenibili per ambiente, animali, noi stessi e il nostro pianeta. Solo in tale maniera potremo non solo evitare la diffusione di nuove pandemie, costruendo un equilibrio – che ad oggi manca – con gli altri esseri viventi, ma garantire la nostra stessa sopravvivenza. In questo scenario, è quindi comprensibile quanto sia di fondamentale importanza che ognuno di noi sia a conoscenza del reale impatto del nostro consumo di cibi di origine animale, e sui vantaggi che comporta l’alimentazione vegetale».

Gennaio vegan. Per questa ragione, gli attivisti Lav della sede locale di Bergamo invitano i cittadini a iniziare il 2021 in modo alternativo, guidandoli in un percorso di quattro settimane alla scoperta delle motivazioni «che spingono sempre più persone ad adottare uno stile di vita vegano». La campagna “CambiaMenu Bergamo 2021” durerà l’intero mese di gennaio (a partire da lunedì 4) e ogni settimana sarà dedicata ad un tema specifico. Partendo da una prima generica introduzione al mondo vegan nella prima settimana, a seguire verranno trattate le motivazioni etiche, ambientali e salutistiche «per cui dovremmo tutti “sforzarci” di avvicinarci a questo stile di vita». Oltre alle tematiche settimanali, ci saranno anche alcuni appuntamenti fissi: ogni mercoledì una recensione tra i migliori documentari su temi ambientalisti/animalisti in circolazione, ogni giovedì un post sulla moda animal free. Particolare attenzione verrà data anche all’ambiente: ogni domenica, sul blog Animal Media Library, un nuovo articolo volto a spiegare in modo intuitivo «per quale motivo le nostre abitudini alimentari siano strettamente legate ai cambiamenti climatici, in un ciclo di quattro appuntamenti che copriranno le argomentazioni principali di questo vasto discorso». Tra gli ospiti di eccezione menzioniamo David Quammen (scrittore statunitense e autore del best seller “Spillover”) e alcuni chef veg oriented della bergamasca, come Laura Castoldi.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli