dal 30 luglio al 1 agosto

Torna Ardesio DiVino: oltre 60 tra viticoltori e produttori (anche esteri) animeranno la Val Seriana

Sarà possibile degustare le prelibatezze negli stand dei produttori. Ingressi limitati; prevendite online sul sito ardesiodivino.it, oppure negli uffici dello pro loco e di Vivi Ardesio

Torna Ardesio DiVino: oltre 60 tra viticoltori e produttori (anche esteri) animeranno la Val Seriana
Mangiar bene Val Seriana, 08 Luglio 2021 ore 12:27

Oltre 60 produttori, tra viticoltori e artigiani del gusto provenienti da tutto lo Stivale ma anche dall’estero, animeranno le strade e le piazze di Ardesio, in Val Seriana. Nel cuore delle Orobie, sabato 31 luglio e domenica 1 agosto, torna Ardesio DiVino, mostra-mercato enogastronomica organizzata per il diciassettesimo anno dalla pro loco con il sostegno del Comune e la collaborazione del professor Paolo Tegoni, presidente dell’associazione Gastronomi Professionisti.

Come da tradizione l’evento sarà preceduto il venerdì sera (30 luglio) dalla Cena DiVina, nel ristorante albergo Ardesio Da Giorgio (posti limitati, prenotazione obbligatoria a info@ardesiodivino.it), ma le novità non mancheranno.

«Siamo orgogliosi di poter riproporre una nuova edizione di Ardesio DiVino - spiega Gabriele Delbono, presidente della pro loco -. Insieme al comitato dell’evento abbiamo lavorato per potenziare alcuni punti di forza emersi nell’edizione “slow”, puntando come sempre sulla qualità dei produttori».

Il numero di ingressi alla manifestazione sarà limitato ed è già possibile acquistare le prevendite online sul sito ardesiodivino.it, oppure negli uffici dello pro loco e di Vivi Ardesio. I visitatori potranno dialogare con i produttori, conoscere la storia delle rispettive aziende e degustare vini e prodotti tipici.

Due le novità della diciassettesima edizione: la possibilità di accedere all’area della ristorazione anche per chi non avrà acquistato l’ingresso e la presenza di food-truck che, con i produttori, proporranno gustose tipicità. Gli stand saranno aperti sabato, dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16 alle 21, e domenica, con orario continuato dalle 10.30 alle 20.

Oltre alle degustazioni e alla cena DiVina, diversi gli appuntamenti in calendario: concerti dal vivo, degustazione d’autore “I tesori nascosti del vino italiano” a cura del Seminario Veronelli (sabato, ore 17.30); domenica mattina alle 11.30 showcooking “I segreti per la riuscita di un buon risotto”, con lo chef Alberto Zanoletti e sempre domenica visite guidate gratuite alle bellezze del territorio. Per tutto il weekend nelle viuzze del centro rimarrà allestita la mostra Ardesio DiVino nel Mondo.