montagne russe

Arrivederci piogge, benvenuto caldo africano: a Bergamo picco a 32°C, ma durerà poco

Sarà un fine settimana caldo e con possibili rovesci solo nella tarda serata del 29 giugno. Dall'1 luglio tornano la pioggia e le basse temperature

Arrivederci piogge, benvenuto caldo africano: a Bergamo picco a 32°C, ma durerà poco
Pubblicato:
Aggiornato:

Per chi non è ancora partito da Bergamo e rovincia per altri lidi, questo è il fine settimana giusto per prendersi una pausa, farsi una gita o un tuffo in piscina. La pioggia dovrebbe infatti dare una tregua, fatta eccezione per le ore notturne di sabato, quando le nubi in progressivo aumento porteranno a rovesci temporaleschi. Saranno soprattutto le temperature ad alzarsi.

Caldo africano

In questi ultimi giorni di giugno, infatti, le calde correnti nordafricane alimenteranno l'anticiclone portando in alto l'indicatore del termometro, fino anche ai 32 gradi. Tuttavia, questa comparsa improvvisa dell'estate sarà tanto attesa, quanto breve. Luglio infatti prenderà il via con un nuovo calo termico e una nuova perturbazione che si trascinerà per i giorni seguenti.

Schermata 2024-06-27 alle 15.39.37
Foto 1 di 3

Precipitazioni sabato 29 giugno

Schermata 2024-06-27 alle 15.39.59
Foto 2 di 3

Temperature sabato 29 giugno

Schermata 2024-06-27 alle 15.40.11
Foto 3 di 3

Temperature giovedì 4 luglio

Nuovo calo

Con la pioggia caleranno anche le temperature, con un ritorno alle minime tra i 14 gradi e i 17 gradi che hanno caratterizzato le mattine e le serate dei bergamaschi in questo "giugnovembre", come chiamato da molti sui social in modo ironico, tra piogge e allerte meteo.

In particolare, come illustrato da 3BMeteo, lunedì 1 luglio sono previsti 34 mm di pioggia. Da martedì a giovedì continuerà poi a piovere, anche se con minore intensità (circa dieci millimetri ogni giorno). Il fine settimana successivo la tendenza è di un nuovo miglioramento.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali