Musica
L’iniziativa

Doppio disco dal vivo per far riaprire il Druso a settembre

Coinvolte 32 band, che hanno partecipato a titolo gratuito

Doppio disco dal vivo per far riaprire il Druso a settembre
Musica Bergamo, 16 Maggio 2021 ore 00:40

Un doppio vinile per il Druso. Si chiama “Druso Live!” ed è stato ideato dallo stesso locale con lo scopo di affrontare i prossimi mesi nella speranza della riapertura a settembre. Il club di Ranica è chiuso dal 28 febbraio 2020, con l’eccezione di soli sei concerti contingentati: tre nell'estate scorsa e tre in ottobre. Un’iniziativa storica poiché sono state coinvolte 32 band, le quali hanno partecipato con entusiasmo a titolo gratuito. «Sappiamo che avrebbero aderito almeno il doppio, ma per problemi di minutaggio non è stato possibile», dicono dal locale.

Il disco è un doppio vinile composto da 32 tracce tra brani originali e cover. Sarà pronto per fine giugno e farà parte della campagna “Back to the Druso II”. Costerà 40 euro e sarà possibile ordinarlo sul sito www.drusoshop.it; sarà anche in vendita durante le serate organizzate dal Druso questa estate presso la Baitella Ice Skating di Songavazzo. In alternativa alcune copie in vendita saranno disponibili qui: Ufo Pub di Mozzo; Atmosfere Cafè di Azzano San Paolo.

Il Druso organizza nel weekend del 28 e 29 maggio anche un evento speciale nella sua sede per un ascolto live del disco con la possibilità di prenotare una copia. Un modo in più per pubblicizzare e diffondere questa iniziativa che ha coinvolto e reso partecipe tante persone dopo un lungo periodo di fermo.