concerti in streaming

Funky Lemonade e Clamore: la risposta dei giovani musicisti bergamaschi al Coronavirus

Funky Lemonade e Clamore: la risposta dei giovani musicisti bergamaschi al Coronavirus
04 Marzo 2020 ore 02:30

di Matteo Rizzi

Coronavirus, ordinanze di sicurezza, locali chiusi. Un ritornello a cui siamo ormai abituati. Ma ci vuole ben altro per fermare la Bergamo che suona. E così come a scuola qualcuno ha iniziato a servirsi delle videolezioni, a Bergamo i concerti ai tempi di quarantena e porte chiuse si fanno in streaming.

Dopo l’esperimento (riuscito) di Edoné e Ink Club dello scorso fine settimana, i primi ad aprire queste danze virtuali sono i Funky Lemonade, band formata dai gemelli Luca e Matteo Coluccia (rispettivamente basso e batteria), Fulvio Marcarini (chitarra), Marco Ravelli (tastiere) e Nicola Regonesi (batteria):  questa sera, 4 marzo, in diretta dai TimeTrack Studios di Azzano, la band «coloratissima e piena di groove» si esibirà in un live show in streaming sulla loro pagina Facebook. Con loro ci saranno diversi ospiti, tutti volti noti della scena underground bergamasca: Marco Scotti, Marco Gotti Jr., Giovo Dust, Fede Rich Goat. Video e audio saranno curati rispettivamente da Giorgio Pesenti degli Iside e da Dario Ravelli, storico fonico dall’esperienza trentennale legata soprattutto allo studio Suonovivo.

i Funky Lemonade (in tuta da astronauti) con Giorgio Pesenti

Una scelta dell’ultimo minuto, che va ad aggiungersi ad altre iniziative locali per “raggirare” le restrizioni dettate dalla situazione di emergenza. Questo fine settimana, Edoné e Ink ripeteranno l’esperienza dei live in streaming delle band bergamasche nell’ambito dell’iniziativa Bergamo Diffonde Clamore: tutti i musicisti, senza restrizioni di genere musicale, fama e esperienza, sono invitati a mandare una mail di iscrizione all’Esposizione Universale del Musicista OrobicoGli iscritti riceveranno poi indicazioni relativamente alle loro esibizioni, che si terranno nel fine settimana (venerdì 6 e sabato 7 sicuramente, con la possibilità di esibirsi anche domenica 8 marzo qualora le iscrizioni fossero particolarmente numerose). Durante il weekend verranno così messi a disposizione due palchi con relativa assistenza tecnica, uno presso Edoné e uno presso Ink Club, per una diretta streaming live aperta a tutti i musicisti che fanno musica propria di Bergamo e provincia. Per tutte le informazioni e per il regolamento è sufficiente andare sulla pagina Facebook dell’evento.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia