Profeta in patria

La “cantafiorista” Rosalba Piccinni, che è tornata a Bergamo con Potafiori

L’indirizzo è lo stesso di sempre, via Mazzini 48. Nel frattempo l'avventura milanese va avanti

La “cantafiorista” Rosalba Piccinni, che è tornata a Bergamo con Potafiori
Musica Bergamo, 29 Gennaio 2021 ore 00:09

Anno di rinascita e di ripartenza per la “Cantafiorista”, cioè Rosalba Piccinni, fondatrice e proprietaria del brand Potafiori, che si è fatto strada anche a Milano. Nonostante il periodo complicato e difficile da interpretare, Rosalba ha deciso di riaprire lo storico negozio di Bergamo, dove la sua storia nel mondo dei fiori è nata. L’inaugurazione è avvenuta il 22 gennaio con una diretta in streaming sul canale Ig di un concerto della cantante con la sua band bergamasca. Da sabato 23 gennaio, invece, il negozio di via Mazzini 48, a Bergamo, ha riaperto fisicamente e continuerà a farlo tutti i giorni dal lunedì alla domenica dalle 11 alle 19 (si effettuano consegne a domicilio chiamando lo 035.242603 o scrivendo a bergamo@potafiori.com).

«Aspettavo il momento giusto, e paradossalmente è arrivato in tempo di Covid. Nelle emergenze do il meglio, nella vita come nel lavoro. Saranno le mie origini bergamasche o l’essere nata in una famiglia numerosa che mi ha insegnato a rimboccarmi le maniche sin da ragazzina. Bergamo è sempre nel mio cuore, mi è sembrato giusto riaccendere le luci nel luogo da dove è nato tutto», ha detto Rosalba.

Da Potafiori si trovano, naturalmente, fiori, tra cui i #potasushi. E poi piante, vasi, oggettistica per la casa, selezione di vini con propria etichetta, serenate personalizzate. Al momento sono presenti anche i vestiti di Odami. Si potrà richiedere consulenza per arredare i propri appartamenti o uffici: il team – Rosalba non sarà sempre presente, ma spesso – sarà lieto di effettuare anche sopralluoghi. E sono a disposizione consulenze personalizzate anche per rendere magica una data importante attraverso i fiori, il cibo e la musica. Si ascolterà musica, con playlist scelte direttamente dalla Cantafiorista. Si potrà richiederla in concerto, per una serenata a domicilio o attraverso l’acquisto, appunto, di serenate su Qrcode.

«I fiori sono la mia guida, con le loro radici, le foglie, la terra che sporca le mani e allarga il cuore. È da loro che traggo la mia energia quando mi sento a terra, sono loro che mi aiutano a sbrogliare le situazioni complicate, a darmi la chiave del cuore delle persone a cui tengo», conclude Rosalba.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli