Menu
Cerca
Dopo 2 anni di stop

E se la Fiera dei Librai tornasse in estate nell’ex centrale di Daste e Spalenga?

Gli spazi dell'ex centrale nel quartiere della Celadina dovrebbero essere completamente ristrutturati entro maggio

E se la Fiera dei Librai tornasse in estate nell’ex centrale di Daste e Spalenga?
Pensare positivo Bergamo, 24 Aprile 2021 ore 10:32

Sono passati ormai due primavere da quanto, per l’ultima volta, i lettori bergamaschi hanno potuto curiosare tra gli stand e chiacchierare con gli espositori presenti sul Sentierone in occasione della Festa dei Librai. Appuntamento fisso nella rassegna di eventi della città cui l’anno scorso, comunque, non si è rinunciato, trasferendo l’appuntamento sui canali digitali e social del Comune di Bergamo.

Questo secondo lockdown ha nuovamente fatto saltare il banco e impedito di organizzare la Fiera, ma forse non tutto è perduto. Come riporta BergamoNews, infatti, si starebbe pensando a un’edizione estiva della kermesse, che potrebbe essere ospitata negli spazi all’aperto dell’ex centrale di Daste e Spalenga, in via di ristrutturazione.

Al centro del dibattito politico tra Lega e maggioranza a Palazzo Frizzoni, gli oltre 3 mila metri quadrati di superficie alla fine di maggio potrebbero nuovamente ospitare eventi culturali, trasferendo dal centro alla Celadina un appuntamento particolarmente apprezzato in città, sia dai clienti sia dai titolari delle librerie.

Chissà che la Fiera dei Librai possa inaugurare il nuovo corso dell’ex centrale e fermare, temporaneamente, le polemiche politiche sulla gestione del futuro centro culturale.