Diecimila euro donati

Gli ospedali veterinari HappyFriends non chiudono e supportano (con soldi) il Papa Giovanni

Gli ospedali veterinari HappyFriends non chiudono e supportano (con soldi) il Papa Giovanni
Mozzo e Curno, 13 Marzo 2020 ore 12:05

Se c’è una cosa che il Coronavirus non è riuscito a fermare, questa è certamente la catena della solidarietà che si è venuta a creare in questi giorni. L’ospedale Papa Giovanni ha ricevuto talmente tante donazioni da dover creare un nuovo conto corrente dedicato.

Alla lunga lista di persone, aziende e associazioni che sono scese in campo per la lotta al Covid-19 si sono aggiunti anche gli ospedali veterinari HappyFriends, che hanno donato all’ospedale di Bergamo 10mila euro per sostenere concretamente il personale sanitario che combatte in prima linea la battaglia contro il Coronavirus.

«Ricordiamo inoltre che l’ospedale HappyFriends di Curno rimarrà operativo per i vostri animali domestici anche in questo periodo difficile solo ed esclusivamente per quanto riguarda il pronto soccorso, attivo tutta la settimana 24 ore al giorno – si legge in una nota stampa -. Prima di recarsi in ospedale sarà tassativo chiamare il numero 035.0159227 per capire insieme ai nostri medici veterinari l’effettiva necessità dell’intervento».

Infine, ma non meno importante, i veterinari lanciano un monito, «ricordiamo che i nostri animali domestici non trasmetto il Covid-19. Diciamo no all’abbandono!».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia